08 AGOSTO 1969: NASCE LA MITICA COPERTINA DI ABBEY ROAD


Esattamente 42 anni fa i Beatles attraversarono le strisce pedonali di Abbey Road e scattarono la foto che sarebbe diventata un’icona musicale

Erano le ore 10,30 del mattino dell’8 agosto 1969 quando i Beatles attraversarono le strisce pedonali di Abbey Road e scattarono la foto per la copertina del loro ultimo album che sarebbe diventata presto una leggenda in tutto il pianeta.

La foto, apparentemente banale ma di forte impatto, fu scattata dal fotografo Iain Macmillan sul passaggio pedonale di fronte agli Abbey Studios di Londra. La sua realizzazione richiese solamente 10 minuti di tempo.

E da allora, quelle strisce su cui attraversano John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr sono diventate anno dopo anno uno dei simboli dei Beatles e uno dei luoghi più amati di Londra.

Lo scorso 23 dicembre, infatti, lo studio di registrazione nonché le sue strisce pedonali appena adiacenti sono diventati ufficialmente “monumenti di interesse archiettonico e storico nazionali”.

Curiosa anche la simbologia che si cela dietro a quella foto che nasconderebbe messaggi in codice volti a confermare quella che sarà definita come la prima grande leggenda metropolitana nel mondo della musica, ossia la presunta morte di Paul McCartney.

Secondo i seguaci della teoria del complotto Paul sarebbe morto in un incidente stradale nel 1969 e successivamente sostituito da un vigile urbano statunitense, anche grazie all’ausilio di una plastica facciale.

La foto raffigurebbe, pertanto, l’immagine di un funerale in cui il “prete” John Lennon conduce, con l’ausilio del “becchino” George Harrison e del “porta bare” Ringo Starr, il “defunto” Paul McCartney, ripreso a piedi nudi e con gli occhi chiusi.

Sulla targa del maggiolino bianco si legge “28IF” (“28 SE”, interpretato come “28 anni SE fosse ancora vivo”).

Da sottolineare che i Beatles stessi si divertirono a fomentare il mito di Paul morto lasciando molti indizi nelle copertine dei loro album ed in alcune loro canzoni, in cui inserirono messaggi subliminali.

Tracklist di Abbey Road:

  1. Come Together
  2. Something
  3. Maxwell’s Silver Hammer
  4. Oh! Darling
  5. Octopus’s Garden
  6. I Want You (She’s So Heavy)
  7. Here Comes The Sun
  8. Because
  9. You Never Give Me Your Money
  10. Sun King
  11. Mean Mr Mustard
  12. Polythene Pam
  13. She Came In Through The Bathroom Window
  14. Golden Slumbers
  15. Carry That Weight
  16. The End
  17. Her Majesty
Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: