GLI AC/DC DIVENTANO UNA MARCA DI VINI


La band australiana ha lanciato sul mercato ben quattro linee di prodotti vinicoli dai nomi particolari

“Gradisce un you shook me all night long del 1984?”: questa frase potrà essere presto pronunciata da tutti i camerieri che vi serviranno a tavola; gli AC/DC, infatti, hanno lanciato ben 4 differenti selezioni di vini, per tutti i gusti.
I clienti potranno scegliere, pertanto, tra un “Back in black Shiraz”, un “Highway to hell Cabernet Sauvignon”, un “Hells Bells Sauvignon Bianco” ed un “You shook me all night long Moscato”.

“Volevamo essere sicuri che i fan di AC/DC nella loro patria avessero accesso facile e immediato ai vini delle loro icone rock”, ha detto il direttore acquisti di Woolworth, Steve Donohue, uno dei supermercati che distribuiranno l’etichetta.
Non è la prima volta che un gruppo rock immette sul mercato una propria marca di vini: li hanno preceduti i Rolling Stones, gli Iron Maiden, i Kiss, i Whitesnake e anche Madonna.

Non è stata resa nota la gradazione dei vini ma, trattandosi degli Ac/Dc, sarà sicuramente elevata.

<

Annunci

Trackbacks

  1. […] gli Ac/Dc (leggi l’articolo) ora tocca ai mitici Kiss servire birra e vino: la band di Gene Simmons e Paul Stanley, infatti, ha […]

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: