IL REVERENDO HORTON HEART LIVE IN ITALIA


Mr. Jim Heath arriva in italia per la prima volta con il festival itinerante Psycobilly Invasion giunto alla sua seconda edizione

PSYCHOBILLY INVASION: The Reverend Horton Heat finalmente in Italia!

THE REVEREND HORTON HEAT, all’anagrafe Mr. Jim Heath, texano, classe 1959….l’icona dello Psychobilly mondiale arriva in italia per la prima volta con il carrozzone chiamato “PSYCHOBILLY INVASION”, festival itinerante giunto alla sua seconda edizione.
Il reverendo del Rock’n’Roll, che per l’occasione proporrà una scaletta di alto livello con brani estratti dai grandi classici degli anni ’90 (Psychobilly Freakout, Big Little Baby, 400 Bucks e Baddest of the Bad tra gli altri), sarà accompagnato da ospiti d’eccezione. Infatti, a completare il cast dello PSYCHOBILLY INVASION – PART II, saranno PHANTOM ROCKERS, THE BRAINS e THE SILVER SHINE.

Questi i dati dell’unica data Italiana:

THE REVEREND HORTON HEAT
+ Phantom Rocker
+ The Brains
+ The Silver Shine
13.12 MILANO magazzini generali

Inizio concerto: ore 20.00
Apertura porte: ore 19.00

REVEREND HORTON HEAT
I Reverend Horton Heat sono un gruppo Psychobilly formato a Dallas, Texas nel 1985.

I Reverend Horton Heat si formarono nel 1985, composti da Jack Barton al contrabbasso, Bobby Baranowski alla batteria e Jim Heath (aka. The Rev.) alla chitarra semiacustica.

Il trio di Dallas, non produsse canzoni proprie, ma suonava cover in tutto il Texas. Nel 1989 il gruppo cambia completamente volto e il posto di contrabassista e batterista vengono presi rispettivamente da Jimbo Wallace e Patrick “Taz” Bentley. Dal 1989 al 1994, i Reverend Horton Heat producono tre dischi: Smoke ‘em if you Got ‘em, The Full Custom Gospel Sounds e Liquor in the Front. Questi tre album hanno un enorme successo dopo l’uscita di Psychobilly freakout!, un vero e proprio inno solo strumentale di puro e velocissimo psychobilly. Nel 1994 “Taz” viene sostituito da un altro batterista: Scott Churilla, ed escono gli album It’s Martini Time, Space Heater, Holy Roller, Spend a Night in the Box, Lucky 7, Revival, We Three Kings. Infine nel 2006 Scott viene sostituito da Paul Simmons.

FORMAZIONE:

• Jim “Reverend Horton” Heath – voce, Chitarra (1985-oggi)
• Jimbo Wallace – Contrabbasso (1989-oggi)
• Paul Simmons – Batteria (2006-oggi)

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: