LA PARODIA PORNO GAY DEI FOO FIGHTERS CONTESTATA DALLA CHIESA BATTISTA


La band statunitense organizza sit-in di protesta contro l’omofobia con barbe e baffi finti, parrucche e trucco

Il “gayo” video dei Foo Fighters dello scorso 29 agosto, realizzato per promuovere il loro tour in Nord America, non è assolutamente piaciuto agli adepti della Chiesa Battista Westboro, in quanto giudicato diseducativo per le giovani generazioni.

Nel videoclip i membri della band statunitense, travestiti da camionisti, eseguono una parodia dei film porno degli anni ’70 e ’80, inscenando una “gaya” festa sotto la doccia con piccante sottofondo musicale.

I benpensanti della Westboro Baptist Church hanno gridato subito allo scandalo e hanno protestato vivacemente contro i Foo Fighters picchettando un loro live a Kansas City e e urlando slogan contro la fornicazione, l’adulterio, l’idolatria e l’omosessualità che il video rappresenterebbe.

I Foos, a cui non manca di certo l’ironia e lo spirito d’iniziativa, hanno reagito presentandosi davanti al presidio della chiesa per cantare  il loro inno all’amore, “Keep It Clean”.

Hanno, inoltre, pronunciato il seguente discorso: “Signore e signori, Dio benedica l’America! Terra della libertà, patria dei coraggiosi! Non mi importa se siete bianchi o neri o viola o verdi, se siete della Pennsylvania o della Transilvania, se siete Lady Gaga o Lady Antebellum, c’è bisogno di tutti!).

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: