TROPPO UBRIACO PER RUBARE, PETE DOHERTY ASSOLTO


Il Tribunale di Regensurg, in Germania, lo proscioglie dall’accusa di furto in un negozio di musica

Pete Doherty ha rischiato grosso questa volta, fino a cinque anni di carcere per aver commesso un’irruzione notturna in un negozio di musica a Regensburg, in Baviera, dal quale ha prelevò diversi oggetti nel giugno scorso.

Il cantante 31enne ha ammesso, durante il processo, di aver effettivamente fracassato la finestra del locale e di essersi intrufolato dentro ma ha poi precisato: “Ero cosi’ ubriaco che non ricordo nulla di quella serata”.

Doherty, che si trovava in Germania per girare un film, abbandonò successivamenten tutti gli oggetti rubati nella piazza del paese.

Il tabloid The Sun riporta la notizia che il Tribunale gli ha dato ragione assolvendolo dall’accusa di furto con la motivazione che Doherty era troppo ubriaco per commettere il fatto.

A far cadere le accuse sono stati gli stessi proprietari del negozio di dischi con la loro testimonianza decisiva.

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: