JANI LANE E’ MORTO PER AVVELENAMENTO DA ALCOL


L’ex frontman dei Warrant fu trovato morto in una stanza d’albergo lo scorso 11 agosto

Sono stati rilasciati quest’oggi i risultati tossicologici effettuati sul corpo di Jani Lane,  trovato cadavere in una stanza dell’hotel Comfort Inn a Woodland Hills, Los Angeles, l’11 agosto scorso.

Un primo esame autoptico, eseguito subito dopo la morte,  si era rivelato inconcludente ma ora le nuove analisi indicano che l’ex frontman dei Warrant è morto per “intossicazione acuta da etanolo”, secondo TMZ.com.

La polizia trovò accanto al corpo del cantante una bottiglia di vodka e una ricetta medica di farmaci.

Jani aveva da tempo problemi con il bere ed agli inizi dell’anno era stato anche arrestato per guida sotto l’effetto di alcol.

Doveva scontare 120 giorni di prigione.


Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: