MICHAEL JACKSON: NUOVE IMMAGINI CHOC AL PROCESSO


Una bambola nel letto e farmaci a volontà nella camera dove è morto

Prosegue tra drammatiche testimonianze audio e foto choc il processo contro Conrad Murray, 58 anni, il medico accusato di omicidio colposo nei confronti di Michael Jackson.

Dopo aver ascoltato una conversazione telefonica di 4 minuti tra il dottore che aveva in cura la popstar e un Jacko dalla voce irriconoscibile, molto impastata sicuramente a causa di qualche psicofarmaco, al processo sono state mostrate le foto della camera in cui è morto il re del pop.

Una camera dove si notano una quantità enorme di farmaci sul comodino e una bambola di porcellana sul letto sfatto. Giudici e giuria sono rimasti molto colpiti dalla presenza della bambola dai capelli ricci biondi e le guance rosse, trovata stesa nel letto tra il lettore cd e il cuscino. Sul comodino invece sono stati trovati una “incredibile varietà” di farmaci di ogni tipo, tra cui il famoso Propofol, diverse flebo, siringhe e altri sedativi potenti che, secondo l’accusa, sono stati somministrati dal dottor Murray e che sarebbero la causa dell’intossicazione acuta che ha portato alla morte del cantante.
Jackson morì il 25 giugno del 2009 a Los Angeles, vittima di un’intossicazione acuta da propofol, un anestetico di uso ospedaliero che Murray utilizzava per il Re del Pop.
Il medico ha ammesso con la polizia di aver somministrato propofol poche ore prima della sua morte, ma i suoi avvocati insistono che non fu una dose letale e che fu lo stesso cantante, in un momento di distrazione di Murray, a procurarsi un’overdose. Il dottor Murray usava il potente anestetico per “curare” l’insonnia cronica di cui soffriva il cantante: Murray in questo modo voleva aiutare Jacko, che aveva in programma 50 concerti, a combatterla.
Se l’accusa dimostrerà la sua negligenza, il medico- accusato di omicidio colposo- rischia quattro anni di carcere.

(VIRGILIO MUSICA)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: