BRUNO MARS, FAN IN DELIRIO IERI A MILANO


L’artista statunitense, capace di alternare pop, rhythm and blues, ha suonato al Mediolanum Forum di Assago

Milano, 11 ott. (TMNews) – Grande successo ieri sera al Mediolanum Forum di Assago (Milano) per Bruno Mars. L’artista, rivelazione discografica dell’anno, si è esibito per l’unica data italiana del tour confermando e superando le aspettative. La sua voce è capace di alternare pop, rhythm and blues e soul in maniera stupefacente, per non parlare delle grandi doti da musicista e da ballerino. E i fan lo ripagano cantando “Happy birthday” (l’8 ottobre era il compleanno di Mars, ndr). Bruno Mars ha presentato l’album d’esordio “Doo Woops & Hooligans” e le grandi hit da lui firmate come autore, da “Nothing On You” di B.o.b a “Billionaire” di Travis McCoy, a “FU” di Cee Lo Green.

Il cantante e produttore statunitense ha venduto circa tre milioni di dischi, 14 milioni e mezzo di singoli in tutto il mondo, ha ottenuto sette nomination ai Grammy Award e conquistato un premio, quello per Best male pop vocal performance con il primo singolo “Just the Way You Are”. Proprio con “Just the Way You Are” e “Grenade”, Mars è stato il sesto artista maschile nella storia degli Stati Uniti a essere arrivato al suo debutto con i primi due singoli in testa alla classifica americana.

E’ di pochi giorni fa la notizia che il suo nuovo singolo, “It will rain”, sarà incluso nella colonna sonora di “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1”, nei cinema a novembre.

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: