I RADIOHEAD A FAVORE DEL MOVIMENTO DI PROTESTA “OCCUPY LONDON”


Thom Yorke e i Massive Attack in concerto per sostenere la lotta alle diseguaglianze sociali

Un dj set di più di due ore nel seminterrato dell’edifico che ospita la Swiss bank Ubs’s a est di Londra. Thom Yorke dei Radiohead e i Massive Attack hanno regalato un concerto per supportare il movimento di Occupy London: “Attraverso il concerto hanno voluto ringraziare tutti coloro che sono coinvolti nel movimento in Occupy London e le persone che protestano in tutto il mondo”, dice Ronan McNern, a capo della “Bank of ideas”, il movimento di protesta contro l’austerità e i rigidi tagli del governo.

“Purtroppo la gente non dà retta ai politici, ma sta ad ascoltare i Radiohead e i Massive Attack – osserva Catherine Garrity, un’altra manifestante – e credo che il loro coinvolgimento nella nostra iniziativa ci darà una visibilità diversa”. Radiohead e Massive Attack non sono i primi artisti a sostenere il movimento di Occupy. Prima di loro sono stati coinvolti anche lo scrittore Alan Bennett e l’attore Russell Brand.

(TMNews)

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: