UN 2012 DI GRANDI RITORNI


Nuovi album per McCartney, Madonna, Muse, Pearl Jam, reunion per Black Sabbath e Beach Boys

Il 2012 sara’ l’anno dei grandi ritorni musicali. Come quelli di Madonna e Paul McCartney, tanto per citarne alcuni.

Tra crisi economica e discografica, l’anno nuovo ci regalera’ gli album di Robbie Williams, Linkin Park, Muse, Pearl Jam, Kylie Minogue e Leonard Cohen, e di band storiche come Beach Boys, Doors, Kiss, Black Sabbath e Van Halen.

(Fonte: Ansa)

Il 2012 sara’ l’anno dei grandi ritorni musicali. Come quelli di Madonna e Paul McCartney, tanto per citarne alcuni. Tra crisi economica e discografica, l’anno nuovo ci regalera’ gli album di Robbie Williams, Linkin Park, Muse, Pearl Jam, Kylie Minogue e Leonard Cohen, e di band storiche come Beach Boys, Doors, Kiss, Black Sabbath e Van Halen. Uno dei lavori piu’ attesi e’ quello di MADONNA: uscira’ a marzo per l’etichetta Interscope Records, con cui la Regina del pop ha firmato un contratto per ben tre dischi. In rete sono gia’ usciti alcuni titoli, come Birthday Song, Masterpiece e Gimme All Your Luvin, il primo singolo, con Nicki MinaJ e M.I.A..
Sara’ una versione piu’ rifinita della canzone gia’ apparsa in rete qualche tempo fa con il nome di Gimme all your love. Il brano uscira’ ufficialmente nell’ultima settimana di gennaio, appena in tempo per l’attesa performance di Madge al Super Bowl il 5 febbraio. Ma qualcuno stava per romperle le uova nel paniere: il demo della canzone non ancora terminato si era diffuso a macchia d’olio su internet e gli avvocati di Madonna hanno faticato non poco per eliminarne ogni traccia. Le indagini hanno coinvolto le autorita’ di tutto il mondo.

Alla fine, il 27 dicembre la polizia spagnola ha dichiarato di aver arrestato l’uomo che, pare, sia stato il primo a metterlo in rete. Ma il 2012 sara’ anche l’anno del ritorno del grande PAUL MCCARTNEY.

Il 7 febbraio esce un album-omaggio di Sir Paul alle composizioni americane che ascoltava fin da bambino. Un disco dal sapore antico e dalle sonorita’ anni ’20 e ’40 realizzato in collaborazione con Diana Krall e la sua band, e che vede anche la partecipazione di Eric Clapton e Stevie Wonder, rispettivamente nei brani My Valentine e Only Our Hearts.

Per il loro 50/o anniversario, i BEACH BOYS torneranno nel 2012 con un nuovo album in studio (il primo con tutti i membri sopravvissuti della formazione originale, su etichetta Capitol), una nuova raccolta di successi, un box-set che ripercorre la loro carriera e un tour internazionale da 50 date che partira’ ad aprile dal Jazz Fest di New Orleans.

A piu’ di trent’anni dal loro ultimo disco, Never Say Die! del 1978, i BLACK SABBATH, pionieri dell’heavy metal, tornano insieme per un nuovo disco e un tour che fara’ tappa anche in Italia il 24 giugno a Milano.

Dopo la reunion con i Take That ROBBIE WILLIAMS esce con il suo nono album in studio, dopo Reality Killed the Video Star del 2009. Sara’ prodotto tra gli altri dal collega dei Take That Gary Barlow, protagonista di un nuovo duetto che Robbie ha pubblicamente promesso ai fan. Il disco snocciolera’ anche collaborazioni con Adele e Adam Lambert, lanciato da American Idol. Si intitola ‘Born Villain’ il nuovo cd di MARILYN MANSON, nei negozi a febbraio: il primo singolo si chiamera’ ‘S-low Mo-ti-on’ e sara’ accompagnato da un video che mostrera’ a rallentatore diversi crani umani trapassati da proiettili. Nel 2012 escono anche i nuovi album dei FOO FIGHTERS e dei LINKIN PARK.

Nel ruolo di produttore e’ stato convocato un’altra volta Rick Rubin. La notizia piu’ importante pero’ e’ che la band, che ha in attivo solo tre dischi in 10 anni, punta all’obiettivo di pubblicare un cd ogni 18 mesi. Il nuovo album dei MUSE uscira’ probabilmente a ottobre e si annuncia come molto distante dalle caratteristiche sonorita’ della band di Matt Bellamy. Il 20 febbraio arriva ‘How about I be me (And you be you)?’ di SINEAD O’CONNOR, assente dal 2007 con ‘Theology’.

Anche KYLIE MINOGUE sta lavorando a una raccolta da pubblicare per il 25/o anniversario del suo singolo di debutto, ‘Locomotion’. Ma una delle principali novita’ del 2012 riguarda i DOORS: per celebrare il 40/o anniversario del loro ultimo album, L.A. Woman (che cade il 4 aprile) e della morte di Jim Morrison (3 luglio), la Rhino pubblichera’ il 24 gennaio una riedizione digitalizzata dell’album, curata da Bruce Botnick, produttore del disco.

La grande sorpresa e’ un inedito, She Smells So Nice, un blues elettrico in stile Chicago. Molto atteso anche il nuovo cd di inediti di LEONARD COHEN. Ideale seguito di ‘Dear Heather’ del 2004, dovrebbe includere brani come ‘Born in chains’, ‘Darkness’ e ‘Feel so good’, gia’ presentati durante l’ultimo tour del songwriter canadese.

Festeggiamenti in vista per i fan dei KISS, dei PEARL JAM e dei VAN HALEN. Il cd della band newyorkese si intitolera’ Monster e uscira’ nei primi mesi del 2012, cosi’ come il nuovo cd dei Pearl Jam. I Van Halen, oltre a partire per il loro primo tour mondiale dopo 18 anni, pare che nel 2012 usciranno anche con A Thousand Suns, dodicesimo in studio della storica hard rock band californiana.

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: