“EVERYBODY HURTS” DEI R.E.M. ELETTA LA CANZONE PIU’ TRISTE


Secondo sondaggio The Daily Telegraph, al secondo posto “Candle In The Wind” di Elton John

“Everybody hurts” dei Rem è la canzone più triste di sempre, davanti a “Candle in the wind” di Elton John: è quanto risulta da un sondaggio pubblicato dal quotidiano britannico The Daily Telegraph.

Secondo il sondaggio l’84% degli uomini di età compresa fra i 18 e 24 anni ha ammesso di aver pianto ascoltando una canzone o un brano musicale particolarmente emotivo, mentre il 25% delle donne ha affermato di piangere “spesso” di fronte a una melodia triste e il 40% di essersi commossa all’inno nuziale (il doppio rispetto alle controparti maschili).

La classifica delle suddette tristi melodie vede completare il podio con “The living years” di Mike and the Mechanics, davanti a “I will always love you” di Whitney Houston e “Nothing compares to you” di Sinead O’Connor.

Fuori dai primi dieci le beatlesiane “Yesterday” ed “Eleanor Rigby”, “My way” di Frank Sinatra e “Sounds of silence” di Simon and Garfunkel.

(TMNews)

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: