MORGAN: “LA STORIA DELLA DROGA? TUTTA UNA MANOVRA”


“I media avevano bisogno di fermare un soggetto che è un comunicatore, ma anche una persona difficile da gestire”

“La questione della droga? E’ stata una manovra, avevano bisogno di fermare un soggetto che è un comunicatore, ma anche una persona difficile da gestire”. Marco Castoldi, alias Morgan, ad oltre due anni dalla clamorosa dichiarazione in cui ammise di far uso di cocaina per curare la depressione, continua a dover rendere conto di quanto detto all’epoca. Non sono bastate le numerose rettifiche e le scuse pubbliche. “Mi sono sentito usato quando non ero invitato nei talk, ma si parlava di me – ha aggiunto Morgan in un’esclusiva intervista a Chi -. Oppure quando Sanremo ha basato parte della comunicazione sul dilemma se mi fossi presentato o meno sul palco dell’Ariston”.

L’ex leader di Bluvertigo e giudice di X-factor ha poi svelato alcuni retroscena della sua nuova love story con la cantante Jessica Mazzoli, concorrente dell’ultima edizione del talent show di RaiDue: “L’ho incontrata per la prima volta durante i provini della trasmissione – ha affermato Morgan -. Prima è arrivato il suo viso pallido, poi lei. Sì, sono innamorato. Lo ammetto”. I 19 anni di differenza tra i due artisti non sembrano spaventare la coppia: “Sono sempre stata con ragazzi più grandi – ha sottolineato Jessica -. Non è che mi piacciano gli anziani, non ce l’ho quella perversione lì. In questo periodo della mia vita, però, cercavo una certa cosa, che si è rivelata essere la stessa che cercava Marco”.

“Rischio di competizione tra artisti? Fra noi c’è collaborazione, ci si vuole bene – ha chiarito Morgan -. C’è una grande voglia che si realizzino i sogni e le passioni dell’altro e che siano riconosciuti l’impegno, la bravura e il talento dell’altro. E, a proposito, Jessica di talento ne ha da vendere”. E il primo bacio? “Ho aspettato che venisse eliminata – ha concluso il cantautore 39enne -, provarci durante la gara sarebbe stato volgare. Sono andato a bussarle ai camerini ma lei non si è lasciata baciare subito. Anzi, mi ha redarguito dicendomi che non dovevo giocare con una persona sensibile come lei”. Un messaggio che è arrivato forte e chiaro.

(TmNews)

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: