CHIESA CONTRO EXTREMEFEST, LA RISPOSTA DEGLI ORGANIZZATORI


Invitato Don Kueng, che aveva criticato la kermesse musicale giudicandola troppo estrema

Lo scorso 29 giugno abbiamo pubblicato l’articolo riportante le “lamentele” di Padre Kueng nei confronti dell’Extremefest di Sankt Poelten (Austria); registriamo, quest’oggi, la risposta degli organizzatori del Festival Death-Metal:

“Siamo lieti che Kueng abbia fatto ricorso alla critica con mezzi pacifici, il che non è sempre accaduto nella storia della Chiesa cattolica”: gli organizzatori del festival di death metal “Extremefest” hanno ringraziato Klaus Kueng, il parroco di Sankt Poelten – dove dal 5 luglio si svolgerà la kermesse musicale – che aveva invitato i fedeli a pregare per i partecipanti.

Anzi, hanno invitato il sacerdote ad assistere alla maratona musicale “così che possa avere una conferma delle sue opinioni oppure si convinca ad abbandonarle”. Kueng aveva sottolineato di non avere nulla contro i concerti rock ma “la scelta delle immagini e e il tono” di questo particolare festival sono “veramente estremi”: in effetti il cartellone indurrebbe ad una certa inquietudine, con gruppi quali “Angeli Suicidi”, “Cadavere cannibale”, “Tutti moriranno” e persino “Culto dell’Oscuro Massacro Notturno”.

(Fonte: Atp)

 

Annunci

Commenta la notizia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: